Menu Principale

Statistiche

Utenti : 473
Contenuti : 1233
Link web : 141
Tot. visite contenuti : 1252221

 

Commissariato di PS a Pomezia?

Vuoi un Commissariato di POLIZIA a Pomezia
 

Roma-Latina, atti sequestrati PDF Stampa E-mail
Domenica 16 Gennaio 2011 23:29
roma-latina autostradaMa il titolare delle Infrastrutture replica: se ci sono stati errori, sono della giunta Marrazzo - Il capogruppo dei Verdi Bonelli: questione gravissima, l’assessore chiarisca «DOPO il grande clamore mediatico dell'autunno scorso sulla Roma-Latina sulla vicenda è caduto un silenzio sospetto». Lo afferma in una nota il presidente nazionale e capogruppo del Lazio dei Verdi, Angelo Bonelli, rendendo noto che i Verdi avevano chiesto subito dopo la delibera del Cipe l'accesso agli atti relativi all'assessorato alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Lazio, «che ci ha testualmente risposto in data 30 dicembre - spiega Bonelli - 'In riferimento all'oggetto ed alla Sua nota del 30 novembre c.a con la presente sono a comunicarle che non ci è concesso, al momento, fornire quanto da Lei richiesto, poiché i documenti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza ed in suo possesso, con conseguente impossibilità a produrre duplicati».
Cosa sia successo non è dato sapere, ma se c’è, come afferma l’Assessorato alle Infrastrutture e Lavori Pubblici, un interesse della Guardia di Finanza sulla questione siamo doppiamente allarmati. Non bastavano infatti le verifiche della Corte dei Conti, la richiesta di rimborso milionario da parte del Consorzio per 800 milioni di euro, l’assoluta incongruità economica del progetto, la sua inefficacia sul fronte del miglioramento della mobilità e il suo enorme impatto ambientale. Ora arriva anche l’interessamento, con tanto di sequestro, della Guardia di Finanza. È assolutamente necessario che i cittadini siano informati su cosa sta succedendo a questo progetto che è, per noi Verdi, da azzerare, usando le risorse per creare una metropolitana di superficie Roma-Pomezia- Ardea e per il miglioramento strutturale e al messa in sicurezza della Pontina”. Pronta la replica dell’assessore alle Infrastrutture, Luca Malcotti. Non c’è nessun silenzio sospetto: come già noto, c’è un indagine della Corte dei Conti con contestuale sequestro della Guardia di Finanza (già ampiamente divulgato dagli organi di stampa) che riguarda le attività della giunta precedente. Se è successo qualcosa – i n ca l z a Malcotti – aspettiamo quindi di saperlo dal centro sinistra di cui Bonelli fa parte. Noi – conclude - andiamo avanti nella realizzazione di un’opera che riteniamo strategica e siamo soddisfatti di aver recuperato in pochi mesi i ritardi accumulati nei 5 anni precedenti”. Malcotti sulla questione della Roma-Latina ha la coda di paglia. - controreplica il Presidente regionale dei Verdi, Nando Bonessio – Noi Verdi non abbiamo accusato nessuno, abbiamo semplicemente reso noto il sequestro da parte della Guardia di Finanza del progetto di un’opera sulla quale c’è una deleteria continuità tra giunta di destra e quella precedente di sinistra e sulla quale siamo stati sempre contrari, pensando che le ingenti risorse stanziate per questa dannosa e inutile autostrada debbano essere utilizzate per la metropolitana tra Roma e Ardea e la messa in sicurezza della Pontina”.
Fonte: Latina Oggi

Condividi questo post

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su Facebook...

pomezia-torvaianica.tk

Sondaggio sito

E' di vostro gradimento questo sito?